Beijing 2022 – tour of the ski slope

Con la cancellazione delle prime gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulle piste di Yanqing previste a gennaio 2020, è rimasta viva la curiosità riguardo le piste da sci appena “create”: presentano pendenze e salti importanti? Ci sono passaggi delicati che gli atleti si trovano ad affrontare?

Non sveleremo qui i segreti che abbiamo scoperto durante i lavori la scorsa estate, ma vogliamo fornirvi una breve preview: le riprese del video sono state girate durante i Chinese National Winter Games 2020.

Da giugno a novembre 2019, il nostro Safety Team si è occupato della messa in sicurezza delle piste da sci che verranno utilizzate per le discipline veloci durante le Olimpiadi Invernali 2022.

Grazie anche a una stretta collaborazione con la FIS, sono stati montate le seguenti strutture di protezione di tipo A:

  • 230 pali in ferro, delle diverse tipologie;
  • 9.000 m di reti A

Oltre a questi, SPM ha fornito i seguenti materiali che servono per proteggere e allestire le piste da sci:

  • 15.000 m di reti di protezione di tipo B
  • 500 m di reti BC
  • 2.500 . di reti di delimitazione di tipo C
  • 400 materassi di protezione in gommapiuma
  • 110 materassi di protezione air pads
  • 1.400 pali da slalom
  • 430 teli da gigante

SPM e la rete mondiale di distributori partner si impegnano costantemente per la sicurezza nelle gare di sci e sono orgogliosi di collaborare con eventi grandi e piccoli in tutto il mondo.

Per maggiori informazione scrivete a sport@spmspa.it