Quasi 150 persone hanno partecipato alla serata benefica del 31 marzo 2017 a Luino, evento organizzato da i Lions Club di Luino e che ha visto protagonista il grande Max Blardone.L’ex atleta della squadra nazionale di Sci Alpino è stato fortemente voluto da SPM e, grazie anche a numerosi anni di collaborazione con l’azienda, ha accettato l’invito del CEO Giovanni Berutti.
Con 25 podi e 7 vittorie in Coppa del Mondo Max Blardone è entrato nella storia dello Sci Alpino azzurro ed è stato negli ultimi 15 anni il più forte gigantista italiano. Dopo aver lasciato il mondo delle gare lo scorso anno, Max Blardone è ora commentatore televisivo RAI per le gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino.Blardone è stato intervistato da Mauro Giorla, ex atleta Ossolano e direttore Tecnico di SPM: si è parlato di Blardone atleta, Blardone commentatore e, ultimo ma non meno importante, Blardone a casa con la sua famiglia.
A fine serata si è svolta la lotteria benefica a favore di Freerider Sport Events. Con i fondi raccolti si riuscirà a donare all’associazione un set completo di attrezzatura da sci per disabili e un guscio di riserva per bambini disabili. La donazione avverrà ufficialmente durante uno dei prossimi incontri di Lions Club Luino.
Tra gli ospiti d’onore hanno partecipato Giovanni Buffoni, presidente comitato provinciale FISI di Varese, Giulio Broggini, presidente di Freerider Sport Events, e Piera Macchi, ex atleta della squadra nazionale di Sci Alpino.