SPM Ottiene La Certificazione Per La Parità Di Genere

SPM Ottiene La Certificazione Per La Parità Di Genere

SPM Ottiene La Certificazione Per La Parità Di Genere 800 434 SPM

L’azienda di Brissago Valtravaglia, che conta ben il 58% di donne in organico, raggiunge un importante obiettivo diffondendo e promuovendo il principio della gender equality all’interno del mondo del lavoro.

SPM S.p.A, lo scorso dicembre, ha ottenuto la Certificazione per la Parità di Genere (UNI/PdR 125:2022). Si tratta di un importante riconoscimento per l’azienda specializzata nella lavorazione di materie plastiche, riservato a quelle realtà in grado di distinguersi per l’impegno a favore della parità di genere sul posto di lavoro.

Il raggiungimento di questo traguardo, riconosciuto dall’ente Dasa-Rägister, è il risultato di un profondo impegno della Famiglia Berutti per il rispetto dell’equità remunerativa, per una cospicua presenza di donne all’interno dell’azienda – ben il 58% -, e per la tutela della maternità.

Studi statistici ed economici dimostrano infatti che un ambiente di lavoro inclusivo favorisce creatività, innovazione e produttività e l’equità tra uomo e donna ne è un aspetto fondamentale.
SPM persegue questo obiettivo da anni tramite l’introduzione di misure specifiche, quali l’adozione di un Welfare aziendale, la creazione di un asilo nido pensato per i propri dipendenti in forme agevolate ma aperto anche, ove possibile, alle famiglie del territorio, orari flessibili per neo-mammesupporto ad organizzazioni no-profitpolitiche retributive e di selezione equemeccanismi di segnalazione di casi di discriminazione.

“Siamo molto felici di aver ottenuto la Certificazione per la Parità di Genere: essa rappresenta la conferma di quanto di buono è stato fatto negli ultimi anni, soprattutto in termini di creazione di un ambiente di lavoro equo per uomini e donne, è motivo di orgoglio per noi e per tutti i dipendenti SPM”dichiara Stefano Berutti, responsabile di sviluppo e business del settore Automotive che ha seguito interamente il processo per il raggiungimento di questo risultato.

“A oggi non sono molte le aziende del settore metalmeccanico che possono vantare un così cospicuo numero di donne all’interno del proprio organico, l’obiettivo di SPM è quello di tutelarle il più possibile. Per questo ci siamo impegnati nella realizzazione del micronido, è un progetto di aiuto alla maternità che si aggiunge agli altri vantaggi che abbiamo già in essere per le mamme come, per esempio, il fatto che fino a tre anni dal parto, le persone che normalmente lavorerebbero a turni qui lavorano a giornata, potendo quindi gestire meglio il tempo con i propri bambini”, queste le parole di Giovanni Berutti, presidente di SPM S.p.A.

 

Alcuni numeri di SPM